// CONCENTRIC 3F

- cod. PM0600CN3F/CH

Doccia in ABS cromato a 3 funzioni

I filetti doccia (da 1/2”) sono girevoli e consentono una completa rotazione e il corretto alloggiamento della doccia, indipendentemente dal tipo di flessibile a cui sarà connessa; i meccanismi interni adibiti al cambio dei getti sono ispirati ai movimenti meccanici della precisissima orologeria Svizzera.

GARANZIA
Le doccette NDW sono prodotte con materiali di pri­ma classe e sottoposte a diversi controlli di qualità. Qualora venissero comunque riscontrati difetti di qualità, può rivolgersi al Suo rivenditore specializzato, oppure al punto vendita.
Noi prestiamo una garanzia di 5 anni. La garanzia non copre danni superficiali, danni ai materiali e danni al funzionamento dovuti ad un trattamento non congruo.

Si prega di attenersi alle indicazioni seguenti:
MONTAGGIO - In fase di montaggio, accertarsi che tra il flessibile della doccetta e la doccetta sia inserita una guarnizio­ne. Avvitare con attenzione la doc­cetta nel tubo doccia (non spanare).
Stringere a mano la doccetta.

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PER DOCCE CON SISTEMA ANTI TORSIONE
La filettatura da 1/2” dell'attacco doccia dispone di un sistema di rotazione a vuoto, che impedisce che il flessibile si attorcigli durante l'uso della doccia. Inserendo o estraendo l'attacco filettato, la doccia rispettivamente gira a vuoto o è bloccata in rotazione.

  1. Assicurarsi che l'attacco filettato sia in posizione inserita. In questo modo la filettatura è bloccata, evitando la rotazione del flessibile.
  2. Avvitare il flessibile. Si prega di non rimuovere le guarnizioni eventualmente presenti. Avvitare con attenzione la doccetta nel flessibile (non spanare). Stringere a mano la doccetta fino a battuta.
  3. Tirando verso l'esterno l'attacco filettato, la doccetta gira a vuoto. Questo impedisce la torsione del flessibile mentre si utilizza la doccia.
  4. Per poter svitare il flessibile, spingere nuovamente verso l'interno l'attacco filettato.

MANUTANZIONE - NON pulire la doccetta con detergenti abrasivi o aggressivi. Pulire preferibilmente con un panno morbido e acqua saponata, quindi asciugare. Il soffione della doccia è provvisto di ugelli in silicone che permettono una rapida eliminazione del calcare. I residui di calcare sul filtro possono essere rimossi strofinando con il dito.

Qualora nel filtro dovessero depositarsi comunque residui ostinati di calcare, che influiscono negativamente addirittura sul getto, è possibile rimediare trattando la doccetta con un anticalcare liquido reperibile in commercio.
Procedura possibile:
posizionare la doccetta orizzontalmente in una vaschetta profonda con il lato del filtro rivolto verso il basso e riempire la vaschetta con la soluzione anticalcare, in modo che il filtro sia immerso nel liquido, ma che il liquido non arrivi a contatto con la superficie cromata. Attenersi scrupolosamente alle indicazioni del produttore dell'anticalcare. Una volta rimosso il calcare, sciacquare accuratamente la doccetta.